Un muro in difesa: Nicolò Farina

Puntella il reparto arretrato la Cittadella Vis San Paolo e lo fa assicurandosi uno dei migliori interpreti della categoria. Al Botti arriva infatti il centrale Nicolò Farina.

Nativo di Modena, il classe ’92 cresce nel vivaio canarino arrivando fino alla Primavera (2009-10). Nella prima esperienza tra i grandi gioca nella Virtus Pavullese in D dove rimane per tre anni. Nell’annata 2013-2014 il centrale si è spostato a Soliera, in Promozione, poi nell’estate 2014 ha avuto luogo l’approdo al Castelvetro dove l’atleta ha disputato per due anni il torneo di Eccellenza (vincendo un campionato) e quello successivo la serie D. A gennaio 2018 il trasferimento alla Rosselli poi nelle ultime due annate l’approdo a Bagnolo. Nel reggiano, insieme all’altro nostro neo acquisto Covili, conquista una Coppa e la promozione in D.

Benvenuto Nicolò!

No Replies to "Un muro in difesa: Nicolò Farina"