In due minuti la Citta batte la Solierese

Partita rocambolesca, ribaltata nei minuti di recupero da una Cittadella mai doma, nonostante non fosse nelle sue giornate migliori e nonostante una direzione di gara non troppo convincente.

Il primo tempo vede una Solierese più tonica e decisa a fare la partita, ma per un buon quarto d’ora non si vedono azioni degne di nota; poi Leonardi si inventa un tocco di prima per balestro che al volo prova il tiro, ma neri è attento e para in due tempi; è comunque la Solierese che comanda approfitta anche della benevolenza del dierttore di gara che lascia corre parecchi interventi al limite del regolamento; proprio da un recupero palla della Solierese, forse sanzionabile; nasce il gol del vantaggio ospite: Agazzani, lanciato sulla destra, mette un cross sul quale Cheli di testa sorprende tutti e mette in rete. La reazione della Cittadella è tutta in una punizione di Russo G., con la palla che arriva in area e Neri si trova la palla fra le braccia senza accorgersi sdi niente. L’arbitro poi si inventa un rigore per la Solierese giudicando falloso il cotrasto in area fra Valmori ed Ansaloni, ma Caselli R. nonn riesce fare di meglio che centrare il palo alla destra di Schiuma. Nel finale di tempo Leonardi viene servito bene sulla tre quarti e dopo una galoppata prova un sinistro che sfiora il palo a sinstra di Neri.

La Ripresa si apre con un ottimo spunto di Ansaloni che sfiora l’incrocio dei pali; poi è solo Cittadella che prova in tutti i modi a riaprire la partita, ma manca la lucidità e la freschezza per creare qualche trama degna di nota: da registrare una bordata di Migliorini dal limite dell’area che Neri respinge sui i piedi di Alicchi, che però è sbilanciato e colpisce male. Bisogna arrivare al finale di partita, quando da un calcio d’angolo Leonardi trova lo spunto di testa per sorprendere tutti e insaccare: non finisce qui, perché lo stesso Leonardi (sempre lui) salta un paio di avversari e si guadagna una punizione dal limite, che Alicchi mette magistralmente in rete lasciando di stucco l’incolpevole Neri.

CITTADELLA VSP: Schiuma, Ponzoni, Ferri (51’ Righi), Alicchi, Valmori, Muratori, Russo G. (75 Gripshi), Balestri (85’ Fuseini), Leonardi, Migliorini, Montorsi (88’ Russo N.). All. Sig. Cantaroni. A disposizione: Giovannelli, Fontanesi, Nicioli, Ascari.

SOLIERESE: Neri, Agazzani, Nocerino (79’ Mariani), Mineo (57’ Bellentani), Caselli G., Maletti, Macchi, Bovi, Caselli R. (51’ Fiocchi), Ansaloni (72’ Saguatti), Cheli (65’ Teggi). All. Sig. Maestroni. A disposizione: Carpi, Raddaoui, Franco, Fiocchi, Stefani.

Arbitro: Sig. Guitaldi di Rimini

Assistente 1 : Sig. Lusetti di Reggio Emilia

Assistente 2 : Sig. Fecheta di Faenza

Marcatori : 26’ Cheli; 90’ Leonardi, 92’ Alicchi

Ammoniti : Valmori e Muratori per la Cittadella; Mariani e Caselli G. per la Solierese

No Replies to "In due minuti la Citta batte la Solierese"


    Got something to say?

    Some html is OK